Aplus logo

Terre e rocce da scavo: linea guida per l’utilizzo indietro

giovedì 9 maggio 2019

Nel corso della riunione del 9 maggio 2019, il Consiglio del Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente (SNPA) ha adottato, con la Delibera 54/2019, la "Linea guida sull'applicazione della disciplina per l'utilizzo delle terre e rocce da scavo".

Il manuale, partendo dall'inquadramento normativo, affronta le definizioni e le esclusioni del DPR 120/2017 ed arriva ai requisiti di qualità ambientale per l'utilizzo delle terre e rocce da scavo come sottoprodotti. Nel documento è poi analizzata la tematica delle terre e rocce prodotte nei siti oggetto di bonifica nonché il tema dell'utilizzo nel sito di produzione delle terre e rocce escluse dalla disciplina sui rifiuti.

Il manuale non manca, inoltre, di trattare l'importante questione della normale pratica industriale (soffermandosi, in particolare, sul trattamento a calce) e delle matrici materiali di riporto. Da ultimo, si occupa del documento di trasporto, del piano di utilizzo, della dichiarazione di utilizzo e d avvenuto utilizzo.

Chiude il documento la parte che definisce i criteri per la programmazione annuale di controlli, ispezioni, prelievi e verifiche da parte delle ARPA, e dei criteri per la validazione preliminare del piano di utilizzo.

La linea guida è scaricabile dal seguente link: https://bit.ly/2JMEnTj.