Aplus logo

Regione Veneto: disciplina attuativa delle procedure di VIA indietro

martedì 22 maggio 2018

Con la Deliberazione della Giunta Regionale n. 568 del 30 aprile 2018, pubblicata sul BUR n. 49 del 22 maggio 2018, la regione veneto ha provveduto ad aggiornare, ai sensi della L.R. n. 4/2016 ed alla luce dell'entrata in vigore del D.Lgs. n. 104/2017 che riforma la normativa statale di riferimento, le disposizioni procedurali in materia di valutazione di impatto ambientale precedentemente stabilite dalla Giunta regionale con la deliberazione n. 940/2017.

Più in particolare:

  • con l'Allegato A alla DGRV "viene ridefinita la disciplina attuativa delle procedura di verifica di assoggettabilità (art. 8 della L.R. n. 4/2016), della procedura di definizione dei contenuti dello studio di impatto ambientale (art. 9 della L.R. n. 4/2016), della procedura per il rilascio del provvedimento regionale unico (ai sensi dell'art. 27-bis del D.Lgs. n.152/2006 e dell'art. 11 della L.R. n. 4/2016) e della procedura per il rilascio del provvedimento di VIA (art. 10 della L.R. n. 4/2016)";
  • con l'Allegato B alla DGRV "vengono ridefiniti gli indirizzi e le modalità di funzionamento della conferenza di servizi già previste dalla L.R. n. 4/2016";
  • viene revocata la D.G.R. n. 940 del 23 giugno 2017, con i relativi Allegati.

Il testo della DGRV 568/2018 è scaricabile dal seguente link: https://goo.gl/rjDSbU.